Adempimenti

Quali sono gli adempimenti in caso di decesso? E le necessarie pratiche burocratiche per la cremazione?

In caso il decesso avvenga nell’abitazione del defunto deve venire avvisato il medico di famiglia che redigerà l’atto di morte. Successivamente i vigili urbani provvederanno alla redazione della denuncia di morte e ad avvisare il servizio sanitario per la visita necroscopica.

Nel caso invece la morte avvenga in ospedale o in una casa di cura saranno le suddette strutture a prendersi carico della denuncia di decesso e delle relative certificazioni.

Per gli associati a una Socrem

Nel caso in cui il defunto abbia depositato la volontà di cremazione presso una Associazione cremazionista giuridicamente riconosciuta (Socrem) e vi risulti risulti iscritto al momento del decesso, la prassi è molto semplice.

I parenti danno disposizioni per il funerale con cremazione all’Impresa di Onoranze Funebri che hanno scelto e incaricato; se possibile, indicano all’Impresa il numero di tessera associativa del defunto.

L’Impresa di onoranze funebri contatta e informa la Socrem e questa si attiva per attestare le volontà del proprio associato presso il Comune di decesso, in quanto è il Comune di decesso ad autorizzare la cremazione. L’impresa funebre provvede poi a contattare COINCRE Srl per il servizio di cremazione.

COINCRE Srl esegue la Cerimonia di Commiato nella Sala del Commiato all’arrivo della salma presso il Tempio Crematorio, personalizzandola secondo le disposizioni lasciate invita dal Socio o eventuali indicazioni dei parenti. Effettua il servizio di cremazione e la consegna delle ceneri.

…E per chi non era iscritto a una Socrem?

In questo caso i parenti del defunto devono attivarsi affinché le volontà del proprio congiunto siano attuate.

Per chiedere la cremazione i familiari aventi titolo devono recarsi  presso gli uffici competenti del Comune di decesso, in quanto è il Comune ad autorizzare la cremazione, e ivi testimoniare la volontà manifestata dal defunto.
La volontà espressa verbalmente dal defunto deve essere riportata al Comune dal coniuge o dal parente più prossimo; nel caso di più parenti dello stesso grado, il consenso deve essere unanime.
I parenti devono incaricare una Impresa funebre per le esequie con cremazione.

L’Impresa di onoranze funebri contatta COINCRE Srl per il servizio di cremazione.

COINCRE Srl esegue la Cerimonia di Commiato nella Sala del Commiato all’arrivo della salma presso il Tempio Crematorio, personalizzandola secondo le indicazioni dei parenti. Effettua il servizio di cremazione e la consegna delle ceneri.